Antiquarium

Memorie dal passato

29:40 minuti

Tipologia e durata:

Documentario (29:40 minuti)

Anno di produzione:

2018

Paese di produzione:

Italia, (Gravellona Toce, Torino)

Produttore:

Città di Gravellona Toce (VB)

Cast tecnico:

Regia: Giovanni Giordano. / Direttore della fotografia: Domenico Bruzzese. / Soggetto: Giovanni Giordano e Giorgio Megna. /Sceneggiatura: Alessandra Cataleta. / Revisione storica e studio delle fonti: Giorgio Megna e Alessandra Cataleta. / Fonico di presa diretta: Marco Marasciuolo. / Segretario di edizione: Lorenzo Arduino. / Progetto grafico: Matteo Bilotto. / Mix audio e sound design: Daniele Prina. / Montaggio e vfx: Giovanni Giordano. / Produttore esecutivo: Giorgio Megna.

Descrizione:

Antiquarium, memorie dal passato nasce come video racconto per la mostra temporanea del Museo omonimo. L’Associazione Culturale Felice Pattaroni e il Comune di Gravellona hanno curato l’esposizione. Il documentario narra del rinvenimento della necropoli gravellonese attraverso le emozionanti memorie di chi l’ha vissuta. L’Archeologo Felice Pattaroni, oggi acclamato come eroe cittadino, svelò il sito tra il 1954 e il 1959. Pattaroni coinvolse tutta la comunità negli scavi. Anche i bambini di allora vi parteciparono con gioia. Proprio loro sono gli adulti di oggi, che hanno permesso di documentare questa vicenda. Per questo motivo la narrazione attraverso le storie dei protagonisti è così intima e vivida. I loro racconti ci accompagnano alla scoperta di questo “luogo della memoria” della comunità. La necropoli è costituita da circa 126 tombe, corredate di oggetti personali, gioielli e vasellame. I reperti sono databili nel millennio dal V secolo a.C. al V secolo d.C..

Riconoscimenti:

Dopo la soddisfazione della menzione speciale per Progetto Montessoro, anche Antiquarium si è mostrato motivo di grande orgoglio per tutto il cast. Diversi festival di cinema archeologico hanno selezionato questo film per le rispettive rassegne. Nel 2019 Antiquarium memorie del passato ha partecipato al Firenze Archeofilm 2019 al XXX Festival del Cinema Archeologico di Rovereto e alla IX Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea.

Per saperne di più:

Infine, è possibile approfondire la storia di Antiquarium memorie dal passato ai seguenti link:

Documentario precedente: Progetto Montessoro, una valle da scoprire